Salve a tutti!

Siamo la Mucca intellettuale e il Capybara femminista, due studentesse di 21 anni da Milano con furore.

Siamo donne. E questo implica scontrarsi con realtà dure da digerire, e farlo quotidianamente.

Il problema è proprio la frequenza con la quale certi tipi di situazioni, di disagi e di discriminazioni si verificano: il fatto che siano parte della nostra quotidianità rischia di farceli vivere come fenomeni “normali” e quindi “inevitabili”, forse persino “giusti”.

Noi per prime ne siamo state convinte e per parte della nostra vita abbiamo guardato con confusione o scarsa convinzione a quelle donne e quegli uomini, pochi, ma buoni, che si dicevano “femministi”.

Per disgraziate ragioni questo termine è un magnete per pregiudizi fastidiosi e infondati, ma quando abbiamo avuto l’occasione di incontrarci con il femminismo, quello vero, spogliato delle accuse, e attivo per la parità e l’abbattimento dei ruoli di genere, abbiamo trovato in questo movimento la forza di denunciare, incolpare, smascherare e informare. Sì, soprattutto di informare.

Attraverso questo blog condivideremo con voi le nostre riflessioni, tratte dalle nostre esperienze personali, pubblicheremo video e interviste, faremo in modo di segnalarvi le date di conferenze ed eventi importanti per il movimento e vi chiederemo consigli per alcuni progetti.

Chiediamo il vostro supporto perché maturi uno sguardo più realistico sulla società che ci circonda, perché il genere non sia un handicap, perché ci sia più ascolto e comprensione, più informazione, perché #NeAbbiamoTuttiBisogno.

Advertisements